Giornata Mondiale Alzheimer

Giornata Mondiale Alzheimer

In occasione della Giornata mondiale dell’Alzheimer, voglio ribadire la mia attenzione a questo delicato tema. I dati sull’Alzheimer non sono incoraggianti: il numero di persone affette da questa patologia è in continua crescita. Si stima infatti che ogni 3 secondi venga accertato un caso di demenza. Diagnosticare precocemente questa malattia sarebbe importantissimo, ma ancora oggi è difficile farlo se non ci sono già nel paziente segni evidenti che limitano lo svolgimento delle sue normali attività quotidiane. E’ fondamentale poi garantire alla quota crescente di popolazione anziana una maggiore e migliore integrazione sociale, culturale, civile ed economica.
L’Italia deve essere sempre più attrezzata per questo. Occorrono quindi indirizzi politici chiari da parte del Governo e delle Regioni che devono intervenire investendo nella ricerca e sensibilizzando gli adulti, i giovani e gli anziani su una patologia neurodegenerativa che purtroppo incide pesantemente sulla vita di molte famiglie e che purtroppo, in base agli ultimi dati, colpisce sempre più persone in tutto il mondo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *